BDIH Certificato Cosmesi naturale senza conservanti

Il sigillo BDIH è stato introdotto nel febbraio del 2001 dall'Associazione federale dell'industria tedesca e del commercio (BDIH=Associazione federale dell'industria tedesca e del commercio di prodotti farmaceutici, prodotti per la salute, integratori alimentari e per la cura personale) per creare standard uniformi nel campo della cosmesi naturale.
L´associazione é stata fondata nel 1951, e la sua missione è di difendere gli interessi dei suoi membri.

I criteri sono basati sulla raccomandazione della definizione di cosmetici naturali dettata dal ministero federale tedesco della Sanità nel 1993.
Inoltre fu fondata l'"International Organic and Natural Cosmetic Corporation" (IONC) al fine di esaminare i processi di produzione e i prodotti finiti per garantire ai consumatori che gli standard di qualitá siano veramente rispettati.

Il certificato BDIH è un certificato riconosciuto a livello internazionale, che conta finora circa 5.800 prodotti di bellezza realizzati da circa 160 produttori certificati.

Con il certificato BDIH le merci sono soggette a controlli continui e indipendenti in base a criteri rigorosi.
In questo modo i produttori sono tenuti ad astenersi dall'utilizzo di coloranti organici e profumi sintetici, materie prime etossilati, siliconi, paraffina e altri prodotti petroliferi, e vincolati all´utilizzo principale di materie prime da agricoltura biologica.

I fabbricanti dei prodotti, contrassegnati con il marchio di controllo della BDIH “cosmetica naturale controllata”, hanno elevate ambizioni durante lo sviluppo dei prodotti perché questi adempino le funzioni di un trattamento moderno, naturale e soprattutto salutare della pelle. Il cauto maneggiare dei principi attivi e curativi naturali, e la presa in considerazione delle ultime cognizioni scientifiche garantiscono prodotti innovativi, curativi e protettivi, che fanno rivivere la sensazione di naturalezza giorno per giorno.

Prodotti con il marchio di controllo “cosmetica naturale controllata” usano principi attivi naturali come per esempio oli vegetali, grassi e cere, estratti d’erbe e acque profumate, oppure oli essenziali e aromi ricavati da una coltivazione biologica controllata oppure da una raccolta selvatica.

La maggior parte degli ingredienti proviene quindi dal regno vegetale, alcuni sono minerali e altre sono materie prime di origine animale. Tuttavia, senza eccezioni, è consentito solo l'uso di sostanze che sono prodotte dagli animali, come ad esempio il miele.

Oltre ad un’accurata scelta delle materie prime vegetali, è di grande importanza anche la compatibilità ambientale, dunque il processo di lavorazione a basso impatto ambientale e di risorse, di ogni prodotto, come pure la miglior possibile degradabilità dei principi attivi, nonché l’uso parsimonioso di confezioni riciclabili

Inoltre, i cosmetici naturali sono certificati BDIH solo se almeno il 60% dei prodotti realizzati da una determinata marca soddisfano gli standard BDIH.

Riferimento: https://www.kontrollierte-naturkosmetik.de/i/bdih.htm